Un anno su un Iceberg per Alex Bellini

marzo 2014

Iceberg - Alex Bellini

Tra un anno il celebre “avventuriero” Alex Bellini sceglierà un iceberg su cui vivere, da solo, per 8-12 mesi e poi terminare l’esperienza alla deriva nell’oceano in un modulo abitativo in kevlar.

Come nelle sue precedenti avventure (traversate in solitaria a remi dell’Atlantico e del Pacifico, le più note) l’impresa di Alex avrà una doppia valenza, scientifica e psicologica di ricerca del sé. E’ soprattutto da questo materiale introspettivo che nascono i suoi fantastici racconti: non solo avventura estrema ma anche viaggio interiore.

Alex Bellini, il montanaro innamorato degli oceani, è infatti un richiestissimo speaker motivazionale che affascina le platee con i racconti delle sue numerose avventure e con la condivisione delle motivazioni che lo spingono, delle emozioni e delle paure, che racconta per aiutare le persone a trovare in sé energie inesplorate. Alex ha anche scritto un articolo per Italia Convention proprio sulla sua esperienza di motivatore fuori dagli schemi. Per saperne di più leggi l’articolo.

Questa volta l’avventura partirà dalla Groenlandia. Vivendo e navigando senza meta su un iceberg, Alex offrirà un contributo alla ricerca scientifica documentando il processo di scioglimento e, in più, intende attirare l’attenzione dei media, delle autorità e dei cittadini del mondo sui cambiamenti climatici provocati dall’uomo con l’innalzamento delle temperature del pianeta.
Quando l’iceberg non sarà più in grado di sostenerlo Alex scivolerà in mare con il suo modulo abitativo, una specie di tunnel in kevlar, e aspetterà di essere intercettato da qualche nave. Un’altra avventura estrema che andrà ad arricchire il suo repertorio di storie e di emozioni.

La cosa interessante, e forse l’opportunità da cogliere, è che in questi mesi prima della partenza Alex Bellini sarà ancora disponibile per interventi motivazionali, in cui potrà parlare non solo delle sue esperienze passate ma anche della preparazione tecnica e psicologica a questa nuova avventura.
Poi, dalla primavera 2015,  un anno di black out.

Per contattare Alex Bellini, vedi il suo profilo >>>