A Portovenere due postmeeting in barca, esperienziali e sostenibili

settembre 2018

Portovenere

Visita agli impianti di ostricoltura e mini-crociera culturale nel Golfo dei Poeti

Due iniziative di interesse ambientale e culturale sono proposte dal Grand Hotel Portovenere ai meeting planner per arricchire gli incontri di lavoro con una nota ambientalista e sociale che rinforza il rapporto col territorio, la sua storia e la sua economia. Entrambe hanno come cornice le acque del Golfo dei Poeti nel Parco delle 5 Terre. Due postmeeting in barca, originali, insoliti e divertenti, che regalano esperienze indimenticabili, realizzati in collaborazione con l’ Associazione per il Mare che svolge attività didattiche sul territorio.

Escursione tra le isole e visita agli impianti di ostricoltura
Dopo una rilassante navigazione intorno alle 3 isole Palmaria, Tino e Tinetto, la barca punterà sugli allevamenti di ostriche al largo e un esperto illustrerà il processo di ostricoltura, un’attività nata nel Golfo alla fine dell’800. L’escursione, della durata di circa 4 ore, termina con un aperitivo a base di vino bianco delle 5 Terre, ostriche e focaccia di La Spezia.

Mini-crociera nel Golfo dei Poeti con musica e poesia a bordo del “Moby Dick”
Il Moby Dick è un vecchio peschereccio in legno che conserva il fascino della sua onorata carriera professionale e oggi accompagna, ristrutturato, visitatori curiosi e sensibili in una mini-crociera tra Portovenere e Lerici, cioè lungo una costa tra le più belle del mondo.
A bordo gli ospiti sono intrattenuti da Filippo Lubrano e Manuel Picciolo, artisti della chitarra e della parola, che proporranno poesie e brani di autori che si sono ispirati a questo mare, come Byron, Montale e il locale Gino Petroni, recitati in italiano, inglese e dialetto ligure, e accompagnati dalla chitarra.

Le due attività sono proposte fino al 3 novembre, giorno di chiusura dell’albergo.

Per informazioni telefonare al Grand Hotel Portovenere 0187 777 751
o mandare una mail  >>>


La sede

Grand Hotel Portovenere, situato nel punto più suggestivo dell’omonimo borgo patrimonio dell’UNESCO, dispone di tre sale meeting e 48 camere.  Il Ristorante Palmaria si trova nella spettacolare veranda affacciata sul mare. La cucina è guidata dallo Chef Francesco Parravicini e propone anche menu gluten-free. Grand Hotel Portovenere è l’unico hotel con sale meeting a Portovenere.

 

Vai alla scheda di