Prova virtuale di costumi tradizionali giapponesi

febbraio 2018

JNTO Interactive Vision

Dal 10 al 13 febbraio a Milano, tecnologia e tradizione: fotografie virtuali nei costumi da Samurai, Kabuki, Maiko. Effetto quasi incredibile.

Nel salone della Biglietteria Vecchia della Stazione Centrale di Milano, dal 10 al 13 Febbraio 2018 (ore 11-20), l’Organizzazione governativa giapponese per il turismo (JNTO) realizza, in occasione di BIT, un evento esperienziale di Interactive Vision sul concetto “Fusione tra tradizione ed innovazione”.

Grazie ad una tecnologia innovativa si può infatti effettuare una prova in costume tradizionale da samurai, attore kabuki e maiko, cioè allieva gheisha, senza dover indossare nulla.
Basta collocarsi di fronte al totem interattivo perché i sensori avvertano la presenza umana e venga proiettata sullo schermo la propria immagine con i costumi tradizionali. Una tecnologia Computer Graphics riproduce i movimenti del corpo con i costumi e il volto della persona. L’effetto è veramente incredibile.

L’organizzazione in Italia dell’evento Interactive Vision è stata curata da Oriens di Kazuo Inumaru.

JNTO Interactive Vision

Vai alla scheda di