MPI Italia a Nova Gorica per il Global Meetings Industry Day

febbraio 2018

Bernardini e Pavlin - Global Meetings Industry Day 2018

La Slovenia ospiterà il prossimo Global Meetings Industry Day del 13 Aprile 2018.

Durante BIT a Milano, Mauro Bernardini, presidente di MPI Italia Chapter, ha annunciato che il prossimo Global Meetings Industry Day, previsto per il 13 Aprile 2018, si terrà all’Hotel Perla di Nova Gorica, in Slovenia.

Il GMID, quest’anno alla sua terza edizione, è luogo di incontro, confronto, networking e team building per tutti i protagonisti della meeting industry europea. Per aprire l’evento a più esponenti del mondo MICE internazionale, la lingua ufficiale adottata sarà proprio l’inglese.

“Abbiamo individuato Nova Gorica come sede dell’evento per coinvolgere anche quei luoghi che non hanno un capitolo specifico di MPI in Europa, ma che sono molto attivi dal punto di vista congressuale e, in questo caso specifico, sono anche molto vicini sia territorialmente che culturalmente all’Italia,” ha commentato Bernardini.

Suzana Pavlin, sales manager del Gruppo Hit, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di essere stati selezionati da un’organizzazione prestigiosa come MPI per ospitare il Global Meetings Industry Day. Si tratta di un’occasione di visibilità importante anche per gli attori del territorio”.

Quasi in contemporanea, eventi della stessa tipologia si terranno in tutto il mondo. In occasione del GMID 2017, circa 15.000 professionisti del settore si sono incontrati in oltre 120 eventi in 6 continenti.

(nella foto da sinistra: Enrico Jesu, Suzana Pavlin, Mauro Bernardini, Giovanna Lucherini)

MPI Italia Chapter: fondato nel 1991, è il capitolo italiano della community internazionale MPI (Meeting Professionals International, fondata a Dallas, USA nel 1972) con oltre 17.000 soci in 24 paesi, organizzata in 90 Capitoli, che rappresenta tutti i professionisti dell’industria, degli eventi e dei congressi, del turismo e della comunicazione aggregata. Iscritta nell’elenco del Ministero dello Sviluppo Economico, promuove le certificazioni professionali di filiera per il rilascio ai soci degli attestati aventi valore legale ai sensi della Legge 14 gennaio 2013, n.4 (Gazzetta Ufficiale del 26 gennaio 2013, n.22), che disciplina le professioni non regolamentate.

 

Vai alla scheda di