MPI Italia e gli esami di certificazione professionale

ottobre 2016

MPI Italia e gli esami di certificazione professionale

Conclusa a Milano la sessione di ottobre per operatori della Meeting Industry.

Continua la campagna di formazione e certificazione sostenuta da MPI Italia in favore della professionalità degli operatori della Meeting & Event Industry. Lo scopo strategico è di migliorare la credibilità internazionale dell’Italia nel mondo dei convegni. Gli esami rilasciano il “CMM – Certificate in Meeting Management” che è riconosciuto internazionalmente.

Con l’ultima sessione del 20 ottobre a Milano salgono a 73 le persone certificate, mentre 8 sono già prenotate per le prossime sessioni.

Il Chapter Italia di MPI ha ottenuto, unica associazione professionale italiana del settore, il riconoscimento di Ente Formatore dal Ministero dello Sviluppo Economico e cura il registro dei professionisti, dei tecnici e dei professionisti certificati.

“Elevare il livello degli operatori del nostro mondo convegnistico, in modo da raggiungere gli standard internazionali, è l’idea di questo progetto che abbiamo fortemente voluto e sostenuto”, dichiara Giovanna Lucherini, Presidente di MPI Chapter Italia.

I contenuti formativi, il materiale di studio e i programmi di esame sono stati sviluppati in italiano da Rodolfo Musco e sono rivolti a tutte le professioni che operano nel settore dei convegni.
Gli operatori del settore sono divisi in tre gruppi, Organizzatori di convegni, Specialisti, Tecnici e le certificazioni sono di tre tipi:

1) Certified Meeting Executive (CME-it), il livello più alto e più richiesto, destinato agli Organizzatori di convegni

2) Certified Meeting Specialist (CMS-it), per gli Specialisti

3) Certified Meeting Technician (CMT-it), per i Tecnici

Le prossime sessioni di esami saranno a Roma (14 gennaio) e Napoli (il 25 marzo in occasione della BMT).

MPI (Meting Professionals International) è una associazione no profit nata nel 1972 per valorizzare la meeting industry e i suoi operatori professionali. E’ presente nel mondo con più di 80 Capitoli in 24 Paesi per un totale di oltre 17.000 soci. Il Capitolo Italiano, costituito nel 1991, è stato il primo capitolo europeo di MPI. MPI è l’unica associazione a rappresentare tutte le categorie della filiera: organizzatori, fornitori di spazi e servizi, aziende clienti, società intermediarie, studenti.

Per ulteriori informazioni: Ufficio stampa MPI Italia Chapter >>>

Vai alla scheda di