L’astronauta Alfred Worden, conferenza allo Sheraton Malpensa

ottobre 2016

Sheraton Milan Malpensa - Lombardia

Il pilota della missione Apollo 15 racconta la storica impresa.

Venerdì 14 e sabato 15 ottobre tutto esaurito nella sala convegni dello Sheraton Hotel di Malpensa che ha ospitato l’affascinante racconto dell’84enne astronauta colonnello Alfred M. Worden, pilota e comandante del modulo lunare che portò gli astronauti David Scott e James Irwin di Apollo 15 (1971) ad allunare nelle lande desolate del nostro satellite.
Worden uscì per trentotto minuti nello spazio a trecentomila chilometri dalla Terra mentre restava in orbita lunare in attesa del ritorno dei suoi compagni dalla Luna.
Questa singolare e incredibile esperienza lo fece entrare nel Guinness dei Primati come l’uomo più solo in assoluto, distante decine di migliaia di chilometri dai suoi compagni sulla Luna, e centinaia di migliaia di chilometri dalla Terra. Un racconto molto ricco di aneddoti con un tocco d’italianità.
Lo stemma della missione cucito sulle tute degli astronauti infatti fu disegnato dallo stilista fiorentino Emilio Pucci e restò, secondo il colonnello Worden, il miglior stemma in assoluto di tutte le missioni Apollo.
L’evento è stato organizzato dall’associazione di divulgazione astronomica e astronautica ADAA, in collaborazione con Volandia, il museo del volo di Malpensa.

alfred-worden-592x458

La location
Lo Sheraton Milan Malpensa è un hotel modernissimo, l’unico ad essere collegato direttamente con il Terminal 1 dell’aeroporto di Malpensa. Dispone di grandi spazi, 433 camere e 30 sale meeting.