Jan Tonkin insediata alla presidenza di IAPCO

aprile 2016

Rinnovamento nelle cariche direttive di IAPCO (International Association of Professional Congress Organisers).

Neozelandese, direttore generale di The Conference Company di Aukland, Jan Tonkin (nella foto) era stata eletta all’assemblea di Capetown in febbraio. Resterà in carica 2 anni. Oltre alla nuova presidente, che subentra a Michel Neijmann, entrano nel Consiglio Direttivo tre membri effettivi e un quarto come ospite cooptato. Sono: Jean Evans, MCI Dublino; Alain Pittet, Congrex Switzerland, Keith Burton, African Agenda. Medhat Nassar di Meeting Minds Experts, Dubai, è l’ospite cooptato.

Il Consiglio Direttivo 2016-17 risulta perciò così composto:
Presidente: Jan Tonkin, The Conference Company, New Zealand
Vice Presidente: Mathias Posch, ICS Vancouver, Canada
Tesoriere: Peder Anderson, DIS Congress Service, Denmark
Consiglieri:
Keith Burton, African Agenda, South Africa
Jean Evans, MCI Dublin, Ireland
Nicola McGrane, Conference Partners, Ireland
Kayo Nomura, Congress Corporation, Japan
Alain Pittet, Congrex Switzerland
Cooptati:
André Vietor, Barceló Congresos, Spain (Chair of Training Academy)
Medhat Nassar, Meeting Minds, UAE (Host 2017 Annual Meeting)

Jan Tonkin è fondatrice e direttore generale di The Conference Company, agenzia di organizzazione meeting con uffici a Auckland, Wellington e Christchurch, e operativa anche in Australia.
The Conference Company è stata la prima e unica associata neozelandese di IAPCO nel 2002.
Jan fa parte del Consiglio di IAPCO dal 2008, ed è stata Vice-Presidente negli ultimi due anni.
È anche vice direttore della IAPCO Training Academy e conduce regolarmente i seminari IAPCO.

IAPCO (International Association of Professional Congress Organisers) è una associazione internazionale nata nel 1968 con lo scopo di promuovere, garantire e valorizzare la qualità del lavoro svolto dalle aziende associate.
Per entrare in IACPO è necessario essere in regola con standard elevati di lavoro ed essere disponibili ad essere regolarmente monitorati sulle proprie performances.
Da parte sua IACPO fornisce ai soci informazioni costanti e si preoccupa di erogare corsi di formazione per mettere in grado gli associati di essere al passo con i trend del mercato e magari anticiparli.