Italia

Aeroporti: quali restano operativi

Marzo 2020

Alitalia

Considerato il calo del traffico e le necessità di controllo, sono stati decisi gli aeroporti che resteranno operativi

Il Decreto del 13 marzo del Ministero dei Trasporti ha stabilito gli aeroporti che continueranno ad essere operativi su tutto il territorio nazionale. Alcuni riaprono il 4 maggio.
A Milano, il traffico passeggeri è concentrato sull’aeroporto di Milano Malpensa, con la chiusura temporanea dell’intero aeroporto di Milano Linate che sarà utilizzato solo per voli di emergenza sanitaria e/o per trasporto organi.
A Roma resta aperto Fiumicino mentre Ciampino sarà a disposizione per voli di stato, trasporti organi, canadair e servizi emergenziali.

A Malpensa, il traffico passeggeri dovrebbe restare concentrato sul terminal 2 ridurre al massimo il numero di persone e mezzi.

In Italia gli aeroporti che restano attivi – con voli ridotti – sono:
– Ancona,
– Bari,
– Bologna,
– Cagliari,
– Catania,
– Genova,
– Lamezia Terme,
– Lampedusa,
– Milano Malpensa,
– Napoli Capodichino,
– Palermo,
– Pantelleria,
– Pescara,
– Pisa,
– Roma Fiumicino,
– Torino,
– Venezia Tessera.