Carlotta Trevisan alla Convention MPI

giugno 2016

“L’etichetta secondo Confucio – The Chinese Case History”, intervento nella Sessione “International Business”.

Come comportarsi con ospiti e delegazioni cinesi? Quali sono i comportamenti consigliati e quelli banditi, per facilitare la relazione e la reciproca comprensione? Quali sono i territori di possibile fraintendimento, generatori di imbarazzo e di incomprensioni, da cui è meglio stare alla larga? Questi i temi che Carlotta Trevisan, esperta di cultura cinese, interprete e mediatrice culturale, affronterà nel suo intervento durante la 25a Convention MPI di Napoli, 1-2 luglio.
Attraverso alcune parole chiave illustrerà gli atteggiamenti comunicativi verbali e non verbali più utili alla relazione e quelli più pericolosi, ne spiegherà le motivazioni e le radici culturali, con lo scopo di superare alcuni stereotipi con cui noi viviamo i cinesi.
Sugli stessi argomenti Carlotta Trevisan, fondatore di Chinarancia e partner di Chinese Friendly Italy, ha scritto due interessanti articoli per Italia Convention:
– Parole chiave per capire un po’ di più i Cinesi >>>
– La Cina è sempre più vicina >>>

MPI (Meting Professionals Inteernational) è una associazione no profit nata nel 1972 per valorizzare la meeting industry e i suoi operatori professionali. E’ presente nel mondo con 70 Capitoli che rappresentano 86 Paesi per un totale di oltre 17.000 soci. Il Capitolo Italiano, costituito nel 1991, è stato il primo capitolo europeo di MPI. MPI è l’unica associazione a rappresentare tutte le categorie della filiera: organizzatori, fornitori di spazi e servizi, aziende clienti, società intermediarie, studenti.

Vai alla scheda di