BIT 2017: nuova location, nuove date, nuovi contenuti

giugno 2016

Bit 2017 - Milano

Anticipazioni sulla Borsa Internazionale del Turismo: a FieraMilanoCity dal 2 al 4 aprile 2017

Molte novità per la prossima edizione di Bit, a cominciare da sede e calendario: l’edizione 2017 si terrà infatti a FieraMilanoCity da domenica 2 a martedì 4 aprile, i giorni della settimana e il periodo dell’anno più in linea con le richieste delle agenzie di viaggio.

La sede si è spostata a FieraMilanoCity, con i collegamenti diretti con le autostrade e l’adiacente fermata metro M5, e questo rende più accessibile e vivace l’evento e in diretto contatto con la città, a differenza degli altri anni quando era collocato alla Fiera di Rho, veramente fuori mano.
Alle quattro aree Leisure, Luxury, MICE e Sport (quest’ultima estesa da uno a tre giorni) si affiancheranno tre percorsi di visita dedicati ad altrettanti segmenti in forte crescita: l’Enogastronomia, grande eccellenza italiana, il Wedding, che vede il nostro Paese tra le mete più desiderate al mondo, e il Digital, un universo in continua evoluzione.

I tre percorsi tematici saranno sviluppati nei prossimi mesi e saranno allestiti anche spazi esperienziali dedicati, con profumi, sapori, suoni, immagini e suggestioni.

Inoltre Bit conferma l’investimento sugli hosted buyer che nel 2016 hanno sviluppato oltre 16 mila appuntamenti.
Confermati anche i morning speedy meeting, incontri della durata di 20 minuti che saranno estesi ai travel blogger, permettendo agli espositori di entrare in contatto con influencer attivi su tutta la rete.
Sono infine previste iniziative per favorire l’aggregazione delle Agenzie di Viaggi delle aree con grandi potenziali di crescita sia per l’incoming che per l’outgoing.
La parte espositiva si completa con un ricco programma convegnistico, ancora più mirato su approfondimenti di taglio pratico.
In cantiere anche molte nuove iniziative per coinvolgere il pubblico, in particolare nell’area Sport.
E una campagna di comunicazione rinnovata nell’immagine e nella pianificazione che vedrà una crescente presenza online e sui principali social.

“Con questa edizione – spiega l’AD di Fiera Milano, Corrado Peraboni – imprimiamo una svolta decisa. Gli ultimi anni sono stati soprattutto l’occasione per ascoltare le esigenze dei mercati, sia con il dialogo diretto sia attraverso survey sui decisori del settore. Oggi questo patrimonio di informazioni si trasforma in risposte concrete. Abbiamo tratto il meglio da oltre trent’anni di esperienze per tornare alle origini, collocati in città e col nostro ruolo di autentica Borsa, come dice il nostro nome. Alla sovrabbondanza quantitativa dell’offerta fieristica mondiale, noi rispondiamo focalizzandoci sulla qualità.”

Per informazioni aggiornate sulla manifestazione vedi il sito di Bit >>>