Affordable Art Fair a Superstudio Più di Milano

febbraio 2017

Affordable Art Fair - Superstudio Milano

Superstudio Più Milano ospita la mostra mercato d’arte contemporanea Affordable Art Fair.

Dal 10 al 12 Febbraio, nella location milanese di Superstudio Più torna Affordable Art Fair, la mostra mercato d’arte contemporanea quest’anno alla sua 7a edizione.
Negli spazi espositivi sono presenti oltre 85 gallerie nazionali e internazionali.
Con un programma pieno di incontri, chiamato FALL IN ART, gli ospiti si immergono nel mondo dell’arte contemporanea.

Tra gli artisti conosciuti citiamo Michelangelo Pistoletto, artista che ha realizzato la famosa Mela Reintegrata esposta durante il periodo di EXPO 2015 in piazza Duomo a Milano.

Affordable Art Fair - Superstudio Milano
Michelangelo Pistoletto – Mela Reintegrata

Novità di quest’anno è la galleria Milano Contemporary dedicata alle gallerie d’arte milanesi.
Main, invece è una galleria che dà spazio alle diverse new entry di artisti provenienti dal Giappone, Messico, Singapore e Corea.


Altre sezioni confermate sono Fotografia e Young, che lo scorso anno hanno ottenuto molto successo. Young Talents è una selezione che per la prima volta viene affidata a 3 giovani curatori provenienti dalla scuola per curatori Campo della Fondazione Sandretto Re Baudengo.

Ad Affordable Art Fair sono previsti incontri, workshop, performance live con sfida tra street artists (promossa dal brand di birra Warsteiner) e laboratori per bambini.
CBM Italia Onlus cura i laboratori tattili e percorsi sensoriali come la visita tattile delle opere dello scultore non vedente Felice Tagliaferri (vai al sito per il programma completo >>>)

Una occasione in più per andare a visitare Superstudio Più e scoprire i suoi spazi grandi e modulabili in uno dei quartieri più trendy per la movida milanese della moda e dell’arte.


La sede
Superstudio Più è uno spazio polivalente e versatile adatto ad ogni tipo di eventi. Si trova in uno dei centri più trendy della movida milanese: la zona di via Tortona, cioè l’epicentro del famoso Fuorisalone.
Offre 9 ambienti diversi, indipendenti e comunicanti, 8.000 mq coperti da frazionare, accorpare e congiungere. Gli spazi cambiano forma e colore con pochi accorgimenti.
Lo staff offre assistenza a 360°, servizi “chiavi in mano”, catering e ristoranti/punti bar temporanei.

Vai alla scheda di